lunedì 30 gennaio 2017

INPS: Contributi volontari

L’Inps, con la circolare n. 12 del 27 gennaio 2017, comunica aliquote , minimali e massimali dei contributi volontari per i lavoratori dipendenti non agricoli, lavoratori autonomi ed iscritti alla Gestione separata per il 2017 .
Il documento conferma per i lavoratori dipendenti non agricoli i parametri seguenti:
  • la retribuzione minima settimanale è pari a
    € 200,76;
  • la prima fascia di retribuzione annuale oltre la quale è prevista l’applicazione dell’aliquota aggiuntiva dell’1% (art. 3 L. 438/92) è di
    € 46.123,00;
  • il massimale di cui all’art. 2, comma 18, della Legge 335/1995, da applicare ai prosecutori volontari titolari di contribuzione non anteriore al 1° gennaio 1996 o che, avendone il requisito, esercitino l’opzione per il sistema contributivo, è di € 100.324,00.
A decorrere dal 1° gennaio 2017, l’aliquota contributiva a carico dei lavoratori dipendenti non agricoli, autorizzati alla prosecuzione volontaria nel FPLD dopo il 1995, è fissata al 33,0 % , con un aumento rispetto al 2016 dello 0,13%.
L’aliquota IVS relativa ai lavoratori dipendenti non agricoli, autorizzati alla prosecuzione volontaria con decorrenza compresa entro il 31/12/1995, è confermata pari al 27,87%.

Per i LAVORATORI AUTONOMI le aliquote invece sono le seguenti:
  • titolari di qualunque età e collaboratori di età superiore ai 21 anni :
  • artigiani 23,55 %
  • commercianti 23,64 %
collaboratori di età non superiore ai 21 anni
  • artigiani 20,55 %
  • commercianti 20,64 %
Per quanto riguarda i LAVORATORI ISCRITTI esclusivamente alla GESTIONE SEPARATA, per la determinazione del contributo volontario deve essere presa in considerazione esclusivamente l’aliquota IVS , pari, per l’anno 2017:
  • al 25% per i professionisti ed
  • al 32% per i collaboratori e figure assimilate.
Poiché nel 2017 il minimale per l’accredito contributivo è fissato in € 15.548,00, per il medesimo anno l’importo minimo dovuto dai prosecutori volontari della Gestione separata non potrà essere inferiore a:
  • € 3.887,04 su base annua e € 323,92 su base mensile per i professionisti 
  • € 4.975,44 su base annua e € 414,62 su base mensile per tutti gli altri iscritti
Fonte

0 commenti:

Posta un commento