mercoledì 20 settembre 2017

Rottamazione bis



Arrivano le indiscrezioni di chi potrà aderire alla nuova definizione agevolata.
La riapertura dovrebbe includere anche le cartelle di pagamento relative ai primi quattro mesi del 2017.
In base alle indiscrezioni, la possibilità di accedere al nuovo provvedimento non dovrebbe riguardare un platea contenuta di soggetti.
Si parla di rottamazione bis anche per le cartelle pervenute nei primi quattro mesi del 2017, quindi fino al 30 aprile 2017, questo però non esclude la possibilità che sia allargato il termine in sede di approvazione della misura.
La rottamazione bis dovrebbe interessare tutti i soggetti, inclusi coloro che si sono avvalsi della prima rottamazione o che non se ne sono avvalsi. La misura dovrebbe considerare anche coloro che hanno fatto domanda per accedere alla prima definizione agevolata, ma che hanno avuto risposta negativa.
Nel nuovo provvedimento dovrebbero essere ammessi anche i contribuenti che non hanno regolarizzato le rate pregresse dei precedenti piani di rateazione e per questo non hanno potuto accedere alla rottamazione.

Fonte

0 commenti:

Posta un commento