mercoledì 14 marzo 2018

Omesso versamento delle ritenute




L'omesso versamento delle ritenute determina un reato solo al superamento di una determinata soglia di punibilità, che il legislatore ha individuato in 150.000 euro per anno d’imposta (
articolo 10-bis del D. Lgs 74/2000). Questo comportamento omissivo costituisce, al sussistere di certe condizioni, un reato penale che prevede la reclusione da 6 mesi a 2 anni.
Il reato di omesso versamento di ritenute prevede però una precisa causa di non punibilità, rappresentata dal pagamento integrale del debito tributario, comprensivo di sanzioni e interessi, prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado.
Più precisamente, l'articolo 13 del D.Lgs. n. 74/2000 stabilisce la  non punibilità di taluni reati a condizione che:
  • avvenga l'integrale estinzione del debito tributario, quindi il pagamento di tutte le somme dovute a titolo di imposta, sanzioni e interessi;
  • il pagamento avvenga prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado.

0 commenti:

Posta un commento